Decreto legge – 22 Giugno 2012 n°83 – Misure urgenti per la crescita del Paese

Un reale impulso per investire nelle ristrutturazioni.

ristrutturazione-piscina_interrataIl DECRETO SVILUPPO, reca importanti novità che avranno sicuramente un riflesso positivo anche sul mondo delle piscine e per questo Culligan Piscine, non poteva esimersi da sottolinearne gli aspetti più significativi.

Per le spese documentate, sostenute dalla data di entrata in vigore del presente decreto e fino al 30 giugno 2013, relative agli interventi di cui all’art. 16-bis, comma 1 del D.P.R. N° 917 del 22/12/1986, spetta una detrazione d’imposta pari al 50% fino ad un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 96.000,00 euro per unità immobiliare.

Vediamo quindi in dettaglio quali sono questi interventi, di cui all’art. 16-bis, comma 1 del D.P.R. N° 917 del 22/12/1986 e che rientrano nelle tipologie che interessano il mondo delle piscine:

> Manutenzione ordinaria e straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia sulle parti comuni di edifici residenziali

> Manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia sulle singole unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale, anche rurali, e sulle relative pertinenze

> Progettazione e per prestazioni professionali connesse all’esecuzione delle opere edilizie e alla messa a norma degli edifici.

Clicca qui per visualizzare il testo completo del decreto presente nella Gazzetta Ufficiale

Un’ottima occasione dunque per gli investimenti in ristrutturazioni ma anche solo per cambiare forma al vostra piscina!

Promuoviamo tutti insieme questa novità che diventa un’altra ottima opportunità per tutti i nostri clienti !!!